IPPODROMO DI CHILIVANI
Istituto Incremento Ippico della Sardegna
Ente di Diritto Pubblico della
Regione Autonoma della Sardegna
Assessorato all'Agricoltura
Il cavallo sardo si e' imposto negli ultimi tempi all'attenzione degli operatori nazionali e internazionali.
A cio' ha contribuito in maniera determinante l'Istituto per l'Incremento Ippico organizzando e valorizzando l'innata capacita' allevatoriale dei sardi.
Una Tradizione di sangue, di bellezza, di qualità attitudinali.
I centri di allevamento e addestramento hanno prodotto esemplari
pregiati affermatisi nei concorsi ippici e completi di equitazione
in Italia e alle Olimpiadi.
Il cavallo sardo, generoso e versatile, primeggia nelle corse,
nel turismo equestre e al Palio di Siena.


AMLIO

Amlio, fra i migliori anglo-orientali fù il sardo-arabo per antonomasia, uno dei rappresentanti meglio riusciti della razza.
Amlio era figlio di Dsingiskan 3/4 s. or. e di Orbelia
da Parsifal p.s.i. era un bel anglo-orientale, coprì degnamente il ruolo di capostipite nelle Stazioni Selezionate.

SASSARI - Ippodromo Pinna
Gestione: Società Ippica Sassarese, Emiciclo Garibaldi, 19
07100 Sassari Tel: 079-236310 - 212271 - Fax: 236079

CHILIVANI - Ippodromo Don Meloni
Gestione: Istituto Incremento Ippico della Sardegna
Piazza Duchessa Borgia, 4 - 07014 Ozieri (SS)
Tel: 079-786624 - Fax: 0785-54089 Ippodromo: 758942
- 758784